Accesskeys

Comunicato stampa

La Banca Cler ottiene il marchio di qualità «CERTIFIED CO 2 NEUTRAL» rilasciato da Swiss Climate

30.10.2018

Comunicato stampa

Basilea, 30 ottobre 2018

La Banca Cler ha ottenuto il marchio «CERTIFIED CO2 NEUTRAL» rilasciato da Swiss Climate: questo riconoscimento attesta che l'istituto stila il proprio inventario dei gas a effetto serra in conformità alla norma ISO e segue le direttive del Greenhouse Gas Protocol. Inoltre la banca si impegna, mediante l'adozione di misure concrete, a ridurre il livello delle proprie emissioni. La cerimonia di conferimento del marchio alla Banca Cler ha avuto luogo ieri a Berna, nel contesto della Soirée Climatique organizzata da Swiss Climate.

Da anni la Banca Cler si posiziona come banca ispirata ai princìpi dello sviluppo sostenibile, attribuendo grande importanza a un approccio responsabile verso l'ambiente e la società. Non a caso questo elemento è radicato in profondità nell'orientamento strategico dell'istituto. Peraltro, nel perseguire il proprio impegno sul fronte della sostenibilità, la Banca Cler può contare sul supporto offerto da un'apposita istanza, il Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile.

Che conseguenze ha l'attività della Banca Cler sull'ambiente e sul clima?

Questa è la domanda che accompagna costantemente ogni processo della Banca Cler. Da quasi due decenni, l'istituto renano adotta un sistema di gestione ambientale che prevede la registrazione di dati in vari settori rilevanti per l'ambiente e rappresenta la base da cui partire per definire gli interventi necessari. È sulla scorta delle riflessioni fatte in quest'ambito, ad esempio, che la banca nel 2011 ha deciso di impiegare per l'esercizio delle proprie attività solo corrente elettrica proveniente da fonti rinnovabili; una di esse è la piccola centrale idroelettrica di Weissenburg. Nello stesso anno la Banca Cler ha messo in funzione un impianto fotovoltaico installato sul tetto della sede principale a Basilea. L'istituto riacquista in toto dall'IWB l'energia solare così prodotta e la utilizza per la sede basilese. Anche nell'ambito dei lavori di ristrutturazione – che hanno interessato la sede principale nel 2016 e sono attualmente in corso presso varie succursali – l'aspetto del risparmio energetico viene messo in primo piano. Negli ultimi 5 anni la Banca Cler ha ridotto del 31% il proprio consumo di energia.

Un impegno che premia

L'adozione di queste e altre misure aveva già fruttato alla Banca Cler vari riconoscimenti per il proprio impegno sul fronte della sostenibilità. A giugno 2012, ad esempio, era stata insignita del marchio Swiss Climate CO2 Argento. Nel 2016, oekom research, una delle principali agenzie di rating a livello mondiale nel campo degli investimenti sostenibili, aveva assegnato all' istituto bancario il «Prime Status». Lo scorso anno la banca si è piazzata – come già negli anni precedenti – ai vertici della classifica stilata da CDP (Carbon Disclosure Project) nell'ambito del suo rating sulla tutela del clima: si è infatti aggiudicata una «B», posizionandosi così tra gli istituti finanziari con la migliore valutazione. Inoltre, fa parte da molti anni dell'öbu e aderisce al modello energetico dell'Agenzia dell'energia per l'economia (AEnEC). Attraverso un accordo sugli obiettivi, la Banca Cler si impegna, per il periodo 2013–2020, a incrementare l'efficienza energetica e a ridurre le emissioni di CO2. E il fatto di aver ottenuto quest'anno il marchio «CERTIFIED CO2 NEUTRAL by Swiss Climate» è la dimostrazione che la Banca Cler vuole davvero mantenere l'impegno preso. La certificazione, infatti, attesta che l'istituto ha portato avanti il proprio sistema interno di gestione ambientale per l'esercizio 2016/2017 in conformità con la norma ISO 14064-1 e ha seguito le direttive del Greenhouse Gas Protocol. Insomma, un ulteriore successo per la Banca Cler nell'attuazione della propria strategia di sviluppo sostenibile.

L'incarico di verificare il rispetto delle direttive di certificazione del marchio è stato affidato alla società di audit indipendente SGS Société Générale de Surveillance SA. Il marchio ha una validità di 5 anni, durante i quali, con cadenza annuale, sarà sottoposto a un audit di controllo.

Per saperne di più sull'impegno della Banca Cler in ambito etico, sociale ed ecologico, visitate la nostra home page www.cler.ch oppure consultate il nostro Rapporto sullo sviluppo sostenibile 2017.

Per ulteriori informazioni:

Natalie Waltmann

Responsabile Comunicazione

Banca Cler SA, CEO Office

Telefono: +41 (0)61 286 26 03

E-mail: natalie.waltmann@cler.ch