Accesskeys

Comunicato stampa

L'organizzazione di vendita della Banca Cler sarà ancora più orientata al cliente

07.07.2020 ‐ Comunicazione ad hoc ai sensi dell'art. 53 del regolamento sulle quotazioni

La Banca Cler si propone come banca digitale con presenza fisica. Con il lancio di Zak, la banca sullo smartphone, ha assunto il ruolo di precursore tra gli istituti di credito svizzeri in campo digitale e oggi, a due anni di distanza, è ancora leader di mercato. Per rendere tangibile questa visione proiettata al futuro anche nelle sedi fisiche dell'istituto, nell'ambito del rebranding le 31 succursali sono state completamente modernizzate e riorganizzate, e oggi si discostano del tutto dalla tipica immagine dell'ufficio bancario. Già in passato erano state adottate numerose misure finalizzate a dare ancora più rilievo alla focalizzazione sul cliente. Ora, la nuova organizzazione di vendita vuole rispecchiare questo approccio anche nel contatto personale con la clientela.

Comunicato stampa

Basilea, 7 luglio 2020

La focalizzazione sul cliente viene integrata nella struttura dell'organizzazione di vendita

Continuare a crescere è la priorità assoluta della Banca Cler. Il 90% degli utenti Zak, che ormai sono saliti a 35 000 unità, è costituito da nuovi clienti dell'istituto. Questo sviluppo positivo, frutto dell'app digitale, deve concretizzarsi anche attraverso le succursali. A questo proposito la Direzione generale della Banca Cler, fresca di nomina nell'autunno del 2019, vorrebbe ora dare un nuovo orientamento all'organizzazione di vendita. Nell'ambito della strategia di distribuzione si vuole dare maggiore peso ai temi crescita, esigenze dei clienti e consulenza a 360 gradi. I clienti devono essere posti ancora più chiaramente al centro dell'attenzione e i processi, l'organizzazione, la filosofia manageriale e la cultura aziendale vanno orientati a questo principio.

 

Nuovo concetto di assistenza per le varie esigenze dei clienti

Per tenere conto della maggiore focalizzazione sul cliente, si procede ad adeguare il concetto di assistenza e la classificazione della clientela in segmenti. In questo modo si garantisce che i clienti privati, commerciali e istituzionali nonché le cooperative di costruzione di abitazioni vengano seguiti con un approccio a 360 gradi e orientato agli obiettivi. La creazione di unità regionali di Private Banking dovrebbe inoltre contribuire a rafforzare il posizionamento dell'istituto quale banca d'investimento. Nell'ambito del nuovo concetto di assistenza, anche i ruoli dei collaboratori vengono adeguati e orientati in modo ancora più mirato ai gruppi target da assistere.

 

Nuova struttura organizzativa con aree di mercato regionali

La Banca Cler, con le sue 31 succursali organizzate in tre regioni, copre tutto il territorio svizzero. Con la creazione di 15 aree di mercato si punta a migliorare ancora di più la sintonia con le diverse realtà regionali e a venire maggiormente incontro alle esigenze specifiche delle varie zone. Inoltre, predisponendo strutture uniformi è possibile garantire una gestione più efficiente della distribuzione. Così facendo, la Banca Cler compie un passo importante per continuare a crescere in modo durevole.

 

Per ulteriori informazioni:

Natalie Waltmann

Responsabile Comunicazione

Banca Cler SA, CEO Office

Telefono: +41 (0)61 286 26 03

E-mail: natalie.waltmann@cler.ch