Accesskeys

Comunicato stampa

Gestione patrimoniale legata ad uno sviluppo sostenibile a partire da 10 000 CHF

15.08.2017

Da ottobre 2016 i clienti della Banca Cler possono approfittare di una gestione patrimoniale già a partire da 10 000 CHF. Alle tre varianti della Soluzione d'investimento già disponibili nella gamma di offerte se ne aggiunge una nuova, dedicata allo «Sviluppo sostenibile».

Comunicato stampa

Basilea, 15 agosto 2017

Nell'attuale contesto caratterizzato da un basso livello dei tassi, i clienti cercano alternative al conto di risparmio. Per questo la Banca Cler, a fine 2016, ha lanciato la Soluzione d'investimento, che permette di beneficiare di una gestione patrimoniale professionale già a partire da una somma di 10 000 CHF. Il fatto che questo prodotto sia molto richiesto dimostra che l'istituto ha saputo rispondere a un'esigenza reale della clientela. A fine luglio 2017 le somme impegnate nella Soluzione d'investimento hanno raggiunto quota 290 milioni di franchi.

Investire in chiave sostenibile a parità di condizioni

Ora la Soluzione d'investimento è disponibile anche nella variante «Sviluppo sostenibile». La domanda di prodotti del commercio equo e solidale o con certificazioni bio è in crescita, e il trend riguarda anche le operazioni bancarie: molti clienti, infatti, sono attenti a come e dove viene investito il loro denaro. Per questo chiedono di investire in aziende che impiegano le risorse in modo coscienzioso e che adempiono con serietà alla propria responsabilità sociale. Anche la nuova Soluzione d'investimento «Sviluppo sostenibile» prevede un importo minimo di 10 000 CHF, e applica le stesse condizioni vigenti per la Soluzione d'investimento «classica», benché la gestione patrimoniale nell'ambito degli investimenti sostenibili comporti un onere maggiore, dovuto alla grande quantità di ricerche e accertamenti necessari. Con questa scelta la Banca Cler dimostra che lo sviluppo sostenibile rappresenta un pilastro importante della propria strategia.

Selezione in base al principio «best-in-class»

I fondi legati ad uno sviluppo sostenibile vengono selezionati in base al principio «best-in-class» nonché verificati e approvati dal Servizio funzionale Sviluppo sostenibile. In questo modo l'investitore ha la certezza che le decisioni d'investimento siano basate su un'analisi che tiene conto in egual misura dei fattori ecologici, sociali, etici e finanziari. Tramite la verifica svolta dal Servizio funzionale Sviluppo sostenibile sulla base di un catalogo di criteri che comprende 150 domande, si garantisce che i fondi selezionati rispettino l'approccio rigoroso della Banca Cler in materia di sostenibilità.

Performance confrontabile

La Soluzione d'investimento è disponibile con i tre orientamenti «Reddito» (con prevalenza di obbligazioni), «Equilibrata» (con azioni e obbligazioni in proporzione analoga) e «Crescita» (con prevalenza di azioni). Le strategie d'investimento sono strutturate in modo tale che la performance sia paragonabile a quella degli investimenti tradizionali. Le aziende orientate allo sviluppo sostenibile hanno modelli di business in grado di confrontarsi con tendenze a lungo termine e quindi reagire in modo efficace ai futuri sviluppi, pertanto risultano estremamente appetibili per gli investitori.

Maggiori informazioni e le condizioni della Soluzione d'investimento, in tutte le sue varianti, sono disponibili sul nostro sito.

Per ulteriori informazioni:

Natalie Waltmann

Responsabile Comunicazione

Banca Cler SA, CEO Office

Telefono: +41 (0)61 286 26 03

E-mail: natalie.waltmann@cler.ch