Accesskeys

Comunicato stampa

La Banca Cler lancia la prima banca per smartphone della Svizzera

Basilea, 27 febbraio 2018

Zak, la prima banca per smartphone della Svizzera, è disponibile fin da subito per tutti i clienti già acquisiti e i nuovi clienti della Banca Cler. Dopo aver superato con successo la fase di testing, ora l'app è pronta per essere scaricata. Zak è caratterizzata da numerose specificità e rappresenta un'innovazione nel mercato bancario svizzero. Infatti, la soluzione bancaria è stata sviluppata integralmente per essere utilizzata su smartphone, illustra in qualsiasi momento e in maniera strutturata il budget ancora a disposizione e include servizi con valore aggiunto, come la possibilità di effettuare acquisti online e il chatbot che risponde alle domande degli utenti. Anche il modello di pricing costituisce una novità rivoluzionaria: la variante «Cashless» offre a titolo gratuito il conto, la carta Maestro e la carta di credito. La CEO Sandra Lienhart è orgogliosa dell'app: «Zak consente alla Banca Cler di svolgere il ruolo di precursore in ambito digitale tra le banche retail svizzere».

Una banca a tutti gli effetti sullo smartphone

Con Zak, la Banca Cler ha sviluppato il metodo più semplice, funzionale e moderno per la gestione quotidiana del denaro. Il risultato è una soluzione bancaria chiara e completa sullo smartphone che consente di occuparsi di tutte le questioni finanziarie quotidiane. Il conto Zak viene aperto integralmente sullo smartphone mediante video identificazione e firma digitale. Per rispondere ai requisiti di una soluzione bancaria semplice e moderna, l'app è stata sviluppata sin dall'inizio con l'aiuto di studenti e giovani a inizio carriera. Questo gruppo target è digitale, attento ai costi e attribuisce grande importanza al design e alla semplicità nell'utilizzo. In un tempo record di appena sei mesi, nell'ottobre del 2017 è stata sviluppata una prima versione beta per test privati. Due mesi più tardi, ovvero a dicembre, è stata lanciata la fase di testing aperta al pubblico. Durante questa fase, l'app è stata ottimizzata in collaborazione con gli utenti.

Panoramica ottimale grazie ai contenitori

Un grande vantaggio di Zak è dato dalla possibilità di avere sempre le proprie finanze sotto controllo. Oltre al saldo del conto, i riquadri colorati, i cosiddetti contenitori, visualizzano la suddivisione dello stesso. I contenitori «Vita», «Spese mensili» e «Risparmio» nonché «Carta di credito» per i titolari di una carta di credito sono contenitori predefiniti. I bonifici eseguibili nell'app o i pagamenti con le carte vengono detratti dal budget a disposizione dell'utente. Oltre ai contenitori predefiniti, l'utente può creare in qualsiasi momento nuovi contenitori per gli obiettivi di risparmio e gestirli in tempo reale. Anche questi contenitori sono sempre collegati al budget disponibile. Con un semplice swipe è possibile trasferire del denaro dal contenitore «Vita» ai vari contenitori di risparmio e viceversa ogni qualvolta lo si desideri.

Modello di pricing «Cashless» gratuito

Un'altra novità rivoluzionaria di Zak, oltre alla metodicità, è il modello di pricing. Zak si compone di un conto, una carta Maestro e una carta di credito. Scegliendo il modello di pricing «Cashless», questi tre prodotti nonché i prelevamenti presso i Bancomat della Banca Cler sono gratuiti. Unica restrizione: per i prelevamenti presso i Bancomat di istituti finanziari terzi vengono addebitati 2 CHF per prelevamento. I clienti che invece desiderano prelevare denaro in maniera flessibile possono scegliere il modello «Choice» del costo di 6 CHF al mese che comprende anche quattro prelevamenti di denaro all'estero all'anno.

Servizi innovativi con valore aggiunto

Oltre al classico banking, Zak offre anche la possibilità di fare shopping, direttamente attraverso l'app, sulla piattaforma di vendita online «siroop» oppure di creare dei contenitori di risparmio per acquistare dei prodotti in vendita su detta piattaforma. siroop offre agli utenti Zak un ulteriore vantaggio: se un prodotto costa più di 350 CHF, attualmente viene applicato uno sconto di 50 CHF per acquisto. Inoltre, nello «Zak Store» integrato nell'app possono essere stipulate online una serie di assicurazioni proposte in collaborazione con Basilese Assicurazioni. In un secondo momento l'offerta verrà ampliata con ulteriori servizi di plusvalore. Inoltre, attraverso i cosiddetti plug-in verranno messe a disposizioni maggiori funzioni che gli utenti possono aggiungere facoltativamente.

Chatbot integrato

Un chatbot sotto forma di assistente personale è un'altra innovazione dell'app. Se l'utente ha una domanda, può chiedere consiglio al chatbot «Carlo». Questo assistente personale, basato sulla tecnologia di IBM Watson, apprende costantemente nuove nozioni e quindi diventa sempre più intelligente. Se il chatbot non è in grado di rispondere ad una domanda, a breve sarà possibile mettersi in contatto con il Centro di consulenza e chiedere informazioni per telefono. A chi lo desidera, «Carlo» può dare anche dei consigli proattivi, ad esempio a marzo quando è il momento di compilare la dichiarazione d'imposta.

Il numero di utenti cresce costantemente

Già durante la fase di testing pubblica si sono registrate oltre 2 000 persone interessate. In seguito all'elevato numero di iscrizioni, è stata creata una lista d'attesa. Gli utenti registrati vengono invitati ad effettuare l'onboarding in ordine di iscrizione. Oltre alle numerose specificità innovative di Zak, l'app racchiude un ulteriore fattore di successo. Zak si concentra infatti sulle funzioni essenziali: rispondere alle esigenze dei clienti e offrire i servizi rilevanti per svolgere le operazioni bancarie quotidiane.

Il lancio di Zak viene sostenuto da una campagna di marketing a livello nazionale.

I dettagli sulla campagna e sul branding sono consultabili sul sito Internet di Scholtysik & Partner e Heimat Zürich.

Il materiale illustrativo inerente a Zak è disponibile sulla nostra homepage.

 

Per ulteriori informazioni:

Natalie Waltmann

Responsabile Comunicazione

Banca Cler SA, CEO Office

Telefono: +41 (0)61 286 26 03

E-mail: natalie.waltmann@cler.ch