Accesskeys

Contenitori condivisi

Gestire le spese in comune non è mai stato così semplice.

  • Gestire le spese in due o in gruppo.
  • Vedere subito chi deve quanto a chi.
  • Pagare i debiti direttamente in Zak con un semplice clic.

Scaricarla ora Per saperne di più

Top

Zak cresce con gli utenti.

L’app è stata sviluppata fin dall’inizio sulla base dei feedback degli utenti. E le cose non sono cambiate. Il team Zak sta già lavorando a nuove funzioni e attuando vari miglioramenti proposti dagli utenti.

  • La novità sono i contenitori da condividere con altri utenti Zak: sono molto pratici per le coppie e le comunità abitative.
  • Raccomanda Zak ad altri o beneficia tu di una raccomandazione. In questo modo puoi guadagnare 10 CHF per te e i tuoi amici.
Bank Cler Zak Login

Domande frequenti

Domande frequenti relative ai contenitori condivisi

I contenitori condivisi ti consentono di gestire e suddividere le spese tra due o più persone (massimo dieci) nel modo più semplice possibile nonché di saldare i debiti direttamente in Zak.
Per creare contenitori condivisi o aderire ai contenitori condivisi creati da altri devi attivare il plug-in gratuito «Contenitori condivisi», disponibile nello Zak Store alla voce «Plug-in».
Per creare un contenitore condiviso deve essere attivato il plug-in gratuito «Contenitori condivisi» scaricabile dallo Zak Store. Devi poi entrare in «La mia panoramica», la schermata con tutti i tuoi contenitori. Con uno swipe verso sinistra nella sezione superiore in bianco passi da «La mia panoramica» a «La mia panoramica - Contenitori condivisi». Basta selezionare «+» per creare un nuovo contenitore condiviso.
Per aderire a un contenitore condiviso devi ricevere l’invito da qualcuno che è già membro del contenitore. Non appena vieni invitato, ricevi un SMS e una notifica in Zak.
Puoi aggiungere nuovi membri a un contenitore condiviso se sei stato tu a crearlo o non appena diventi un suo membro. In «La mia panoramica - Contenitori condivisi» devi selezionare il contenitore in questione e poi il simbolo della ruota dentata in alto a destra. In seguito seleziona «Invita amici» per invitare alcuni contatti del tuo smartphone ad aderire al contenitore. Attenzione: tutti i membri del contenitore (possono essere al massimo dieci) devono avere un conto Zak. Ciascun membro del contenitore può aggiungere nuovi membri.
Puoi abbandonare in qualsiasi momento un contenitore condiviso. Per farlo, devi selezionare in «La mia panoramica - Contenitori condivisi» il contenitore in questione, poi il simbolo della ruota dentata in alto a destra e l’apposita opzione. Attenzione: se abbandoni un contenitore condiviso, quest’ultimo verrà cancellato dal tuo profilo e non avrai più accesso alle informazioni in esso salvate, compresa l’indicazione di tutti i debiti in sospeso.
Vogliamo mantenere Zak per quanto possibile semplice e chiara. I contenitori condivisi possono essere attivati e disattivati come funzione aggiuntiva mediante plug-in. In questo modo puoi adeguare la gamma delle funzioni di Zak alle tue esigenze individuali.
I contenitori condivisi ti consentono di gestire le spese tra due o più persone (massimo dieci) nel modo più semplice possibile. A differenza dei contenitori di risparmio, in un contenitore condiviso non viene depositato denaro. Qui vengono raccolte le spese in comune tra i vari membri. In qualsiasi momento puoi vedere chi ti è debitore e per quale cifra nonché a chi devi rimborsare dei soldi. Puoi attribuire le tue spese al contenitore condiviso e saldare i tuoi debiti direttamente in Zak in pochi passi. I contenitori condivisi sono quindi lo strumento ideale per le comunità abitative e i viaggi con gli amici.
Puoi attribuire i pagamenti del tuo conto Zak al contenitore condiviso direttamente da «I miei movimenti». Devi solo fare uno swipe verso sinistra sul pagamento e selezionare il grafico a torta. Per registrare i pagamenti manualmente (ad es. quelli in contanti), seleziona in «La mia panoramica - Contenitori condivisi» il contenitore in questione e poi il simbolo «+» nella scheda Spese.
Per saldare i tuoi debiti in un contenitore condiviso, seleziona il contenitore in questione e vai alla scheda Panoramica. A questo punto seleziona un membro nei confronti del quale hai debiti (in rosso) e poi l’opzione «Versare ora». I tuoi debiti verranno saldati automaticamente nel contenitore non appena il destinatario riceve il pagamento. Se hai pagato in contanti oppure hai trasferito il denaro da un altro conto, il destinatario può indicare manualmente nel contenitore che ha ricevuto il pagamento selezionando «Registrare rimborso» e inserendo l’importo che gli hai restituito.
Se un tuo amico salda i suoi debiti nei tuoi confronti mediante la funzione «Versare ora» nel contenitore condiviso, questi risulteranno automaticamente saldati nel contenitore non appena riceverai il pagamento. Se il pagamento è stato saldato al di fuori del contenitore condiviso (ad es. su un altro conto o in contanti), puoi registrare manualmente il rimborso. Per farlo, devi selezionare il contenitore condiviso e andare alla scheda Panoramica. Qui devi selezionare il membro che ha saldato i suoi debiti nei tuoi confronti (in nero) e poi l’opzione «Registrare rimborso».
Puoi disattivare in qualsiasi momento il plug-in «Contenitori condivisi» nello Zak Store. Per farlo, devi abbandonare tutti i contenitori condivisi, che verranno così cancellati dal tuo profilo. In questo modo non avrai più accesso alle informazioni in essi salvate.
Per aprire «La mia panoramica - Contenitori condivisi», devi prima attivare il plug-in nello Zak Store. Se hai già attivato il plug-in, seleziona «La mia panoramica», la schermata con tutti i tuoi contenitori. Con uno swipe verso sinistra nella sezione superiore in bianco passi alla panoramica dei tuoi contenitori condivisi.
I contenitori condivisi sono completamente gratuiti. Puoi attivare con la massima semplicità il plug-in nello Zak Store, dopodiché potrai creare e gestire contenitori condivisi nonché aderire a contenitori creati da altri.
Se hai commesso un errore nella registrazione di una spesa in un contenitore condiviso, puoi cancellare la transazione e registrarne una nuova. Per farlo, devi selezionare nella scheda «Spese» la transazione in questione e poi l’opzione «Annulla suddivisione». In questo modo la spesa verrà cancellata dal contenitore condiviso. Questa opzione è selezionabile solo per le spese pagate da te.
Nei contenitori condivisi le spese vengono raccolte e suddivise tra i vari membri. Al loro interno, tuttavia, non viene depositato denaro e quindi non è possibile utilizzarli per risparmiare o eseguire pagamenti. Per tali scopi puoi utilizzare il contenitore «Vita» e i contenitori di risparmio.
Nessuno può eliminarti da un contenitore condiviso, e allo stesso modo anche tu non puoi eliminare alcun membro dal contenitore in questione. Solo tu, di tua spontanea volontà, puoi decidere di abbandonare un contenitore condiviso. Puoi tuttavia aprire un nuovo contenitore in qualsiasi momento e invitarci gli amici che desideri.
Tutti i membri dei contenitori condivisi devono essere clienti Zak. Questo consente di suddividere in modo semplice e rapido le spese e agevola il saldo dei debiti. Il conto Zak è gratuito e può essere aperto in soli 15 minuti.
Con un contenitore condiviso puoi pagare le spese relative a un gruppo di persone comodamente attraverso il tuo conto privato e poi suddividerle con i tuoi amici. Non hai quindi più bisogno di un conto congiunto né di una carta supplementare e hai sempre le spese sotto controllo. I contenitori condivisi sono indicati per gruppi fino a dieci membri nonché ad es. per coppie, comunità abitative, viaggi di gruppo, car pooling e molto altro.
Se hai rifiutato l’invito ad aderire a un contenitore condiviso, devi farti invitare di nuovo. Questo è possibile solo cinque giorni dopo il primo invito. Per motivi legati alla protezione dei dati, il tuo amico scoprirà solo dopo questo intervallo di tempo che non hai accettato il suo invito.