Accesskeys

Comunicato stampa

Banca Cler: netto incremento del risultato d’esercizio

11.08.2022 ‐ Comunicazione ad hoc ai sensi dell'art. 53 del regolamento sulle quotazioni

La Banca Cler inizia con successo il periodo strategico 2022-2025 e nel primo semestre 2022 incrementa nettamente il proprio risultato d’esercizio di 7,3 mio. di CHF a 42,5 mio. di CHF (+20,7%). La strategia di crescita incentrata sui gruppi target Clientela privata, Private Banking e Clientela immobiliare nonché la costante semplificazione dei processi aziendali in linea con le esigenze dei clienti stanno producendo i loro effetti. In questo modo la Banca Cler è stata in grado di registrare una crescita in tutte le fonti di reddito, conseguendo proventi d'esercizio pari a 125,5 mio. di CHF con un aumento del 3,1% rispetto all'anno precedente. Al contempo, i costi d'esercizio sono stati ridotti a 77,9 mio. di CHF (–4,6%). Questo buon risultato consente alla banca di aumentare le riserve di 15,0 mio. di CHF al 30 giugno 2022, continuando a rafforzare la base di capitale già a un buon livello.

Aumento dei proventi da interessi e nuovo livello record per i crediti ipotecari

I crediti ipotecari hanno messo a segno una crescita di 198,2 mio. di CHF, attestandosi a 16,1 mia. di CHF (+1,2%), e registrano così un nuovo livello record. Anche il risultato da operazioni su interessi è aumentato leggermente a 89,4 mio. di CHF (+0,6%) e ciò in particolare grazie all'erogazione di crediti da anni attenta ai rischi nonché ai costi di rifinanziamento e di copertura più bassi.

 

Incremento dei ricavi attraverso una consulenza a 360° e servizi orientati alle esigenze

La consulenza a 360°, finalizzata al perseguimento a lungo termine degli obiettivi e dei desideri personali della clientela, ha generato risultati da operazioni in commissione e da prestazioni di servizio nettamente più elevati, pari a 29,2 mio. di CHF (+10,3%).

 

I proventi da commissioni sulle altre prestazioni di servizio hanno messo a segno un netto aumento di 3,6 mio. di CHF, passando a 9,5 mio. di CHF (+61,3%). In particolare, le offerte nel settore dei pagamenti, allineate alle esigenze dei clienti, vengono continuamente ampliate e semplificate. La Banca Cler offre così ai suoi clienti semplici soluzioni di pagamento senza contanti come il Mobile Payment o i pagamenti peer-to-peer nell'app di neo-banking Zak, sempre più usate. I clienti che preferiscono continuare a pagare in contanti possono ora prelevare gratuitamente franchi svizzeri quattro volte al mese presso oltre 7000 Bancomat in Svizzera nonché presso le casse servite dei supermercati Coop.

 

Anche la possibilità di beneficiare di una gestione patrimoniale professionale e al contempo sostenibile già a partire da un capitale iniziale di 1 CHF è sempre molto richiesta. Nel 1° semestre 2022 oltre 1500 clienti hanno stipulato una Soluzione d'investimento presso la Banca Cler, e il 78,2% dei nuovi fondi investiti è confluito nella variante sostenibile. L'andamento sui mercati finanziari e i relativi effetti in termini di performance hanno portato a una riduzione del patrimonio della clientela a 19,9 mia. di CHF (–6,2%).

 

Esperienza clienti positiva grazie a strutture semplici ed efficienti

L'attuazione coerente della strategia 2022-2025 nonché la concentrazione e l'utilizzo delle competenze chiave in seno al gruppo BKB hanno dato i loro frutti. L'obiettivo della Banca Cler è quello di crescere e offrire ai clienti un'esperienza positiva sia attraverso le succursali sia tramite i canali digitali. In quest'ottica, in un anno il numero degli utenti dell'app di neo-banking Zak è cresciuto di ulteriori 8000 clienti. Complessivamente, l'app conta ora 52 000 utenti.

 

La semplicità del banking, l'efficienza delle strutture organizzative e dei processi nonché una politica di spesa focalizzata e orientata agli effetti hanno permesso di ridurre i costi d'esercizio di 3,8 mio. di CHF a 77,9 mio. di CHF (–4,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente). In particolare gli altri costi d’esercizio, pari a 50,3 mio. di CHF, si attestano a un livello nettamente inferiore (–5,5%).

 

Sicurezza e stabilità permettono di concretizzare le ambizioni di crescita

Il netto aumento del risultato d’esercizio consente di incrementare le riserve. Ciò rafforza ulteriormente la base di capitale, aumenta la sicurezza e la stabilità della banca e getta le basi per le sue ambizioni strategiche in termini crescita. Il risultato è un utile semestrale di 20,5 mio. di CHF (+2,0%).

 

Prospettive: risultato d’esercizio più elevato e utile leggermente superiore per il 2022

Il contesto, caratterizzato da tensioni geopolitiche, mercati finanziari volatili e pressioni inflazionistiche, rimane impegnativo. Nelle operazioni su interessi la Banca Cler prevede quindi di conseguire ricavi stabili, mentre per quanto riguarda i proventi da operazioni in commissione e da prestazioni di servizio l'istituto si attende un aumento delle cifre grazie al potenziamento del posizionamento nelle operazioni d'investimento e alla consulenza a 360°. Per l'esercizio 2022 la Banca Cler prevede di conseguire un risultato d’esercizio più elevato, un ulteriore rafforzamento della base di capitale e utili leggermente superiori rispetto all'anno precedente.