Accesskeys

Hidden Category

Intervista al nostro nuovo CEO Samuel Meyer

Desideriamo semplificare la gestione del denaro. Questo è l'obiettivo del nostro nuovo CEO Samuel Meyer, che guida la banca da maggio 2022. Scoprite cosa gli sta a cuore e cosa potete aspettarvi da lui.

Signor Meyer, dal 1° maggio 2022 è il nuovo CEO della Banca Cler. Quali sono stati i fattori determinanti che l'hanno spinta ad assumere questa nuova funzione?

Samuel Meyer: la Banca Cler di per sé. La visione, la strategia, la cultura, le collaboratrici e i collaboratori. Da due anni e mezzo dirigo il dipartimento Distribuzione della Banca Cler e spero che lei, in qualità di cliente, noti l'importanza che le accordiamo quando entra in contatto con noi. Nella mia nuova funzione di CEO continuerò a dirigere il dipartimento Distribuzione. Può quindi avere la certezza di essere la nostra assoluta priorità. Siamo una banca giovane e dinamica e non vedo l'ora di poter guidare la Banca Cler verso il futuro.

Ha definito la strategia per i prossimi anni. Cosa possono aspettarsi i clienti?

Ci siamo posti l'obiettivo di rendere per i nostri clienti le attività bancarie ancora più semplici e comprensibili. Desideriamo dimostrare loro ogni giorno quanto siano importanti per noi e quanto sia rilevante per noi la loro soddisfazione. Presso il nostro istituto vivono una consulenza in linea con i loro obiettivi e le loro esigenze. Noi non poniamo i prodotti al centro, bensì le persone. I servizi digitali sono importanti quanto la consulenza personale, perché oggigiorno sono soprattutto loro a rendere l'attività bancaria semplice, veloce e indipendente da tempo e luogo. Anche in questo campo desideriamo offrire ai clienti il miglior servizio possibile. Vi rientra anche Zak, la nostra app di neo-banking per smartphone.

«Presso il nostro istituto i clienti vivono una consulenza in linea con i loro obiettivi e le loro esigenze.»
Samuel Meyer, CEO

Dove viene posto l'accento?

Chiaramente sui nostri clienti. In ogni cosa che facciamo, dobbiamo sempre chiederci prima di tutto: crea valore aggiunto per loro? È comprensibile? Il processo è semplice? In qualità di responsabile del dipartimento Distribuzione, per me è importante che il nostro istituto sia un partner alla pari, che parli la lingua dei clienti, capisca le loro esigenze e le prenda sul serio. Ma i collaboratori sono altrettanto importanti. E i quadri dirigenti, me compreso, devono dare loro l'esempio in termini di obiettivi e priorità che abbiamo definito per noi stessi. Altrimenti non siamo credibili.

Se tra tre anni sfoglieremo un giornale, cosa leggeremo sulla Banca Cler?

La Banca Cler è la banca fresca, dinamica e giovane della Svizzera che comprende i suoi clienti e fornisce loro una consulenza su un piano di parità. I clienti entrano volentieri in contatto con la banca e apprezzano le soluzioni semplici. Con Zak, la Banca Cler offre una soluzione di Mobile Banking allettante e user-friendly, con cui effettuare le operazioni bancarie quotidiane in modo indipendente, rapido e semplice. La Banca Cler rende la gestione del denaro giorno dopo giorno più semplice, affinché tutti possano dedicarsi maggiormente alle cose che stanno loro veramente a cuore.

Samuel Meyer è nato il 26 febbraio 1981 a Basilea e ha iniziato la sua carriera nel 2002 presso UBS. Ha diretto diverse succursali nell'area di Basilea, è stato nominato sostituto responsabile Clientela privata della regione di Basilea di UBS e ad agosto 2018 è passato alla Basler Kantonalbank in qualità di responsabile Clientela privata. A novembre 2019 ha assunto la guida del dipartimento Distribuzione della Banca Cler e il 1° maggio 2022 è stato nominato CEO della Banca Cler. Samuel Meyer ha un diploma in Advanced Studies in Banking. È sposato e ha quattro figli.