Accesskeys

Note legali generali e condizioni di utilizzo per i canali digitali della Banca Cler SA

Informazioni generali

Attraverso il proprio sito web (o singole pagine Internet) la Banca Cler SA (Banca Cler) mette a disposizione dei clienti e delle persone interessate vari canali digitali relativi alla propria gamma di prodotti e servizi:

  • un’area pubblica accessibile in linea di principio a chiunque, fatte salve le limitazioni descritte nelle «Note legali generali e condizioni di utilizzo per i canali digitali della Banca Cler SA» o in singole condizioni specifiche
  • un’area accessibile esclusivamente agli utenti registrati (persone interessate e clienti) mediante login con autenticazione debole
  • un’area protetta accessibile solo ai clienti mediante login con autenticazione forte e utilizzata in particolare per concludere operazioni

Qualora la persona interessata soddisfi determinate condizioni personali e materiali per una relazione d’affari, la Banca Cler le consente di aprire relazioni d’affari mediante questi canali per via meramente digitale, senza che debba presentarsi di persona o inviare documenti cartacei per posta.

Accedendo ai canali digitali della Banca Cler, l’utente dichiara di avere compreso e accettato le «Note legali generali e condizioni di utilizzo per i canali digitali della Banca Cler SA». Prende inoltre atto che la fruizione di singoli servizi o prodotti offerti mediante i canali digitali della Banca Cler richiede l’accettazione di particolari accordi o il riconoscimento di specifiche condizioni di utilizzo e che i relativi prodotti e servizi possono differenziarsi in toto o in parte da quelli offerti, erogati o gestiti secondo le modalità tradizionali (ad es. per iscritto o mediante contatti personali).

La Banca Cler non si assume responsabilità né fornisce garanzia alcuna circa il funzionamento costante, senza interruzioni né errori, dei propri canali digitali nonché dei prodotti e servizi usufruibili o messi a disposizione tramite questi ultimi. Allo stesso modo non garantisce l’assenza di virus o di altri elementi dannosi, o che eventuali errori riscontrati vengano eliminati entro un determinato periodo di tempo.

Limitazioni all’accesso

I canali digitali della Banca Cler si rivolgono esclusivamente a persone fisiche e giuridiche nonché a società di persone e corporazioni domiciliate o aventi la propria sede in Svizzera. Determinati canali digitali (come ad es. app Zak) sono destinati esclusivamente alle persone fisiche.

L’accesso a questi canali e l’utilizzo dei servizi erogati e dei prodotti acquistabili mediante essi non è consentito alle persone soggette a un ordinamento giuridico che vieta tale operazione sulla base della nazionalità, del domicilio dell’interessato o per altri motivi. Chiunque fosse sottoposto a tali limitazioni non può accedere ai canali digitali della Banca Cler.

Diritti alla proprietà intellettuale

Tutti i diritti sugli elementi contenuti nei canali digitali della Banca Cler, in modo particolare il diritto d’autore, dei marchi d’impresa, di design e quello relativo alla banca dati, sono di proprietà della Banca Cler, salvo diversamente specificato nei singoli casi. Gli elementi possono essere utilizzati liberamente solo a scopo di consultazione. Qualsiasi altro utilizzo, in modo particolare la riproduzione e la trasmissione, è consentito solo previa autorizzazione scritta da parte della Banca Cler.

«Banca Cler SA», «Banca Cler» e il logo della Banca Cler sono marchi registrati della Banca Cler. Nessun elemento dei canali digitali della Banca Cler implica la cessione di qualsivoglia licenza o diritto di utilizzo di un’immagine, di un marchio registrato o di un logo. Scaricare o copiare elementi contenuti nei canali digitali della Banca Cler o altri dati non conferisce all’utente diritto alcuno su qualsiasi elemento contenuto nei canali digitali stessi o sul software richiesto per il suo utilizzo.

Nessuna offerta / nessuna consulenza

Le indicazioni e i dati generali e specifici pubblicati sui canali digitali della Banca Cler hanno in primo luogo fini informativi. In linea di principio non vanno intesi né come un invito a presentare un’offerta né come un’offerta stessa o una raccomandazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Nella misura in cui si richiama l'attenzione su servizi finanziari o strumenti finanziari ai sensi della legge sui servizi finanziari (LSerFi), i relativi riferimenti possono, in determinate circostanze, essere considerati come pubblicità ai sensi della LSerFi. Ulteriori riferimenti, tra cui a fonti di documenti prescritti a livello normativo, sono riportati nelle note e in eventuali documenti attinenti ai rispettivi servizi finanziari o strumenti finanziari. Le informazioni non fungono da base decisionale. In sostanza non rappresentano neppure un invito o una raccomandazione a effettuare determinate transazioni o una consulenza in ambito giuridico, fiscale o di altra tipologia.

Gli investitori che non dispongono di conoscenze ed esperienze in questo settore dovrebbero richiedere la consulenza di un esperto qualificato prima di prendere decisioni d’investimento.

Sono fatti salvi l’offerta e l’invito a presentare un’offerta in merito ai prodotti o servizi specifici usufruibili o acquistabili mediante i canali digitali e alle prestazioni ad essi collegate. Queste ultime possono includere nel caso specifico anche prestazioni di consulenza qualora siano esplicitamente contrassegnate come tali o facciano implicitamente parte di un prodotto o servizio di cui si avvale un cliente.

Nessuna garanzia sull’esattezza delle informazioni; limitazione della responsabilità

Benché la Banca Cler, al momento della pubblicazione, abbia intrapreso ogni ragionevole sforzo per garantire la correttezza delle informazioni riportate sui propri canali digitali, non sussiste alcuna garanzia, né esplicita né implicita, da parte della Banca Cler o dei suoi partner contrattuali circa l’esattezza, l’affidabilità, la completezza e l’attualità delle suddette informazioni. Queste possono inoltre essere modificate in qualsiasi momento e senza preavviso.

In linea di massima, i canali digitali della Banca Cler sono disponibili in tre lingue (I, F, D). Nelle tre versioni, talvolta, si possono rilevare differenze a livello di aggiornamento dei singoli contenuti. La Banca Cler declina ogni responsabilità in merito a questo aspetto.

Nei limiti consentiti dalla legge, né la Banca Cler né i propri organi, collaboratori o mandatari sono responsabili dei danni di qualsiasi tipo e motivo giuridico causati dall’utilizzo dei propri canali digitali o dalla loro eventuale impossibilità di utilizzo.

Affermazioni concernenti sviluppi futuri

I canali digitali della Banca Cler possono contenere panoramiche su possibili sviluppi futuri relativi ai mercati finanziari e di altro genere. Anche se tali affermazioni riflettono le opinioni e le aspettative della Banca Cler, gli sviluppi effettivi possono divergere dalle previsioni dell’istituto a causa di rischi, incertezze e altri fattori. La Banca Cler non è tenuta ad aggiornare le affermazioni concernenti sviluppi futuri sulla base di nuovi eventi o informazioni o per altri motivi e declina ogni responsabilità a tale proposito.

Link ad altri siti web

I canali digitali della Banca Cler possono riportare contenuti o link a siti web o singole pagine Internet di terzi. Tali contenuti e link hanno fini esclusivamente informativi. La Banca Cler non ha verificato questi link e non è responsabile dei contenuti di terzi accessibili mediante tali collegamenti o in altro modo. Il collegamento a siti web, singole pagine Internet o canali digitali di terzi avviene a rischio e pericolo dell’utente e può comportare l’abbandono dei canali digitali della Banca Cler. Quest’ultima declina ogni responsabilità per i siti web, le pagine Internet e i canali digitali di terzi a cui si può accedere tramite il suddetto collegamento.

Protezione dei dati / utilizzo di dati / dati personali

La Banca Cler elabora dati personali in conformità alla legge sulla protezione dei dati. Nel rispetto del regolamento rilevante, è autorizzata a trasferire a terzi, in toto o in parte, la fornitura di singoli servizi o prestazioni in relazione all’operatività dei canali digitali. Questo avviene in particolare per i servizi relativi all’ambito informatico. Nel contesto di simili esternalizzazioni può rendersi necessaria la trasmissione di dati a terzi. Tutti i fornitori di servizi devono rispettare norme specifiche concernenti la confidenzialità.

A seconda dell’entità dell’utilizzo dei canali digitali della Banca Cler, è necessario indicare alcuni dati personali, soprattutto nelle pagine di registrazione, nei tool di calcolo, nei formulari o nell’ambito di altre funzionalità.

Per l’utilizzo dell'app Zak vengono richieste determinate informazioni, necessarie ai fini dell’identificazione del cliente, come ad esempio l’indirizzo e-mail quale nome utente, la password personale e informazioni simili.

Determinati canali digitali (come ad es. app Zak) utilizzano anche dati relativi alla localizzazione, premesso che il cliente abbia acconsentito al loro utilizzo, per inviare al cliente notifiche oppure offerte della Banca Cler o di partner di cooperazione. I suddetti dati non vengono salvati.

In questo contesto la Banca Cler è autorizzata a salvare, elaborare nonché utilizzare i dati resi ad essa accessibili da persone interessate e clienti nei suoi canali digitali e quelli provenienti da fonti terze, creando dei rispettivi profili. Questi ultimi vengono utilizzati dalla Banca Cler in particolare per offrire ai clienti una consulenza individuale, mettere a disposizione di persone interessate e clienti informazioni generali o personalizzate in merito a prodotti e servizi della Banca Cler nonché proporre loro offerte su misura.

La Banca Cler utilizza i dati personali summenzionati in particolare:

  • per l’amministrazione dei clienti e degli utenti,
  • per informare i clienti in merito ai propri prodotti e servizi,
  • per fini di marketing generali o personalizzati,
  • per l’ulteriore sviluppo dei canali digitali,
  • per adempiere agli obblighi legali e in materia di sorveglianza,
  • per altri scopi a cui si fa riferimento nell’ambito dell’utilizzo di determinati prodotti e servizi.

Le persone interessate/i clienti che mettono a disposizione della Banca Cler dati personali si dichiarano d’accordo con il loro utilizzo per i fini summenzionati.

L'utente prende atto del modo in cui la banca tratta i suoi dati personali e quali diritti ha in merito. A tale proposito ha ricevuto/preso visione della dichiarazione generale a parte sulla protezione dei dati. Qualora per un determinato utilizzo dei dati raccolti dalla Banca Cler sia necessaria l’autorizzazione esplicita della persona interessata o del cliente, questa viene richiesta nella sede opportuna all’interno dei canali digitali.

Tecnologie di tracking


Nelle aree in cui il cliente non deve effettuare il login, vengono utilizzati cookie e cosiddette tecnologie di tracking, come ad esempio Google Analytics e Adobe Analytics. I dati raccolti possono essere utilizzati a fini statistici, di marketing e per migliorare i siti web e le offerte della Banca Cler. Questi cookie e queste tecnologie di tracking sono attivati/e di default. È possibile attivarle e disattivarle qui:

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo elettronico dell’utente per tenere traccia del suo utilizzo dei servizi digitali e delle sue preferenze di navigazione in rete ed eventualmente per salvare le impostazioni tra un accesso e l’altro. Gli utenti hanno la possibilità di configurare il loro browser in modo tale che la memorizzazione dei cookie venga impedita o perlomeno segnalata. In quel caso, determinati servizi o funzioni non possono essere utilizzati. A tale proposito rimandiamo alla nostra nota sui cookie, pubblicata al sito

https://www.cler.ch/it/sites/condizioni-generali/nota-sui-cookie/.

Google Analytics

Con Google Analytics 360, un servizio di Google Inc. (1600 Amphitheatre Parkway Mountain View, CA 94043, USA), all'interno del sito web della Banca Cler vengono registrati dati come numero di utenti e sessioni, durata delle sessioni, sistemi operativi, modelli di dispositivi, pagine visualizzate e indirizzo IP degli utenti.

I servizi «Google Analytics for Firebase» e «Firebase Dynamic Links» vengono utilizzati per il tracking dell'app Zak. Firebase Dynamic Links utilizza le specifiche dei dispositivi per aprire su una determinata pagina o in un determinato contesto le app appena installate. Google Analytics for Firebase utilizza gli identificatori dei dispositivi per raccogliere e salvare informazioni quali numero di sessioni per utente, durata delle sessioni, sistema operativo, modelli di dispositivi, dati sulla posizione, primi lanci e aggiornamenti dell'app.

I dati generati vengono utilizzati per valutazioni statistiche anonime e analisi anonime di web e app (comportamento degli utenti sul sito web, come numero di pagine consultate, tempo trascorso sul sito o dettagli sulla pagina di origine). I dati possono essere trasferiti ai server di Google che si trovano in paesi al di fuori della Svizzera e dell'Unione Europea. L'indirizzo IP registrato (Google Analytics 360, Firebase Dynamic Links) viene anonimizzato in Svizzera e utilizzato in questa forma per la geolocalizzazione nonché salvato in forma completamente anonima. Non è prevista una fusione di questi dati con altre fonti di dati.

Qui sono consultabili maggiori informazioni sull'utilizzo dei dati da parte di Google Inc.

Adobe Analytics

Mediante Adobe Analytics vengono registrati alcuni dei dati trasmessi abitualmente dal dispositivo, come ad esempio tipo di dispositivo e produttore, sistema operativo utilizzato e versione, ID univoco del dispositivo e indirizzo IP, versione dell’app, lingua (purché il browser/il dispositivo dell’utente li metta a disposizione), per valutazioni statistiche o anlisi web anonime (comportamento dell’utente sul sito web, come ad es. numero di accessi alla pagina, tempo trascorso sul sito web o indicazioni sulla pagina d’origine).

In Svizzera l’indirizzo IP viene anonimizzato e utilizzato in questa forma per la geolocalizzazione e salvato in modo completamente anonimizzato. Non si procede a un raggruppamento di questi dati con altre fonti di dati.

L’utente ha la possibilità di rifiutare in qualsiasi momento l’utilizzo di Adobe Analytics attraverso il sito web del fornitore di servizi di analisi web (http://www.adobe.com/it/privacy/opt-out.html). Tale scelta non ha alcun impatto sulle funzionalità dei canali digitali.

Cookies di marketing

Inoltre vengono utilizzate tecnologie di tracking che stilano statistiche sugli accessi. Attraverso queste statistiche, la Banca Cler viene a conoscenza del numero complessivo di utenti che hanno cliccato su un annuncio nonché delle pagine dei suoi canali digitali visitate succisivamente. La Banca Cler non ricevere però alcuna informazione che possa consentire l’identificazione degli utenti.

Sulla base dei dati anonimizzati, la Banca Cler è in grado di visualizzare gli annunci pubblicitari più utili e di maggior rilievo e quindi di migliorare l’efficacia delle misure pubblicitarie. In questo modo è possibile definire gruppi di utenti e di coordinare meglio i reindirizzamenti (retargeting). Vale a dire che la Banca Cler ha la possibilità di mostrare ai singoli gruppi di utenti le pubblicità nella lingua corretta e con contenuti di loro interesse. 

Comunicazione digitale

Per la comunicazione con le persone interessate o i propri clienti, la Banca Cler offre nell’E-Banking e nell’area con accesso mediante autenticazione forte del portale clienti appositi canali protetti, che consentono la trasmissione sicura di messaggi confidenziali e lo svolgimento di operazioni bancarie. La comunicazione digitale con la Banca Cler deve avvenire esclusivamente mediante questi canali.

Le e-mail tradizionali non sono strumenti né sicuri né riservati, in quanto in determinate circostanze possono essere captate, lette, modificate, deviate, falsificate o cancellate da persone non autorizzate. I dati personali o le informazioni confidenziali, in particolare i dati relativi ai conti, non dovrebbero in alcun caso essere inviati mediante le e-mail tradizionali.

I dati circolano anche oltre confine; ciò può accadere anche quando mittente e destinatario si trovano nello stesso Stato.

Salvo altri accordi espliciti o diversamente specificato, la Banca Cler non è tenuta ad accettare ordini o istruzioni comunicati mediante e-mail tradizionali.

La Banca Cler non è responsabile di danni arrecati a persone interessate, clienti o terzi in relazione a messaggi inviati mediante e-mail tradizionali o un altro sistema di trasmissione digitale. Questo vale anche se la Banca Cler e il cliente hanno stipulato specifici accordi relativi all’utilizzo delle e-mail tradizionali o di altri sistemi per la trasmissione di messaggi.

Ordini

La Banca Cler non è tenuta ad accettare ordini relativi a qualsivoglia operazione (ad es. ordini di pagamento, di borsa, di estinzione, variazioni di indirizzo, ecc.) trasmessi mediante i canali digitali dell’istituto stesso. Sono fatti salvi eventuali accordi particolari siglati tra la Banca Cler e i suoi clienti che hanno come oggetto il conferimento di ordini per via digitale mediante gli appositi canali.

Disposizioni contradditorie

Determinate aree dei canali digitali della Banca Cler contengono ulteriori disposizioni, condizioni, informazioni, indicazioni, ecc. (in sintesi «disposizioni supplementari»). In caso di contraddizioni tra le presenti «Note legali generali e condizioni di utilizzo per i canali digitali della Banca Cler SA» e le disposizioni supplementari, sono queste ultime ad avere la priorità per le aree dei canali digitali in questione.

Diritto applicabile / foro competente

Qualora l’accesso ai canali digitali della Banca Cler dovesse motivare un rapporto giuridico tra una persona interessata o un cliente e la Banca Cler SA, questo viene valutato secondo il diritto svizzero. Se non diversamente imposto, il foro competente esclusivo è Basilea. Sono fatti salvi eventuali accordi in deroga vigenti in relazione a specifici negozi giuridici che possono essere conclusi mediante i canali digitali della Banca Cler.