Accesskeys

QR-fattura

Il nuovo standard per i pagamenti in Svizzera.

Pagamenti comodi e semplici con le QR-fatture.

Dal 1° ottobre 2022, in tutta la Svizzera le polizze di versamento arancioni e rosse non saranno più valide. A partire da quel giorno, i pagamenti allestiti con tali polizze di versamento non potranno più essere trattati.
Top

L'essenziale in breve

  • Non effettui più pagamenti basati su polizze di versamento rosse o arancioni con una data di esecuzione a partire dal 1° ottobre 2022. Chieda piuttosto all'emittente della fattura di inviarle una nuova QR-fattura.
  • Scannerizzi le sue QR-fatture con l'app Mobile Banking della Banca Cler o con Zak. In alternativa, registri a mano i dati relativi al conto e il numero di riferimento.
  • Verifichi nell'E-Banking o in Zak i suoi ordini permanenti e modelli di pagamento. Elimini gli ordini di pagamento basati su polizze di versamento rosse o arancioni. Li allestisca nuovamente con i dati della QR-fattura.
  • Richieda al suo consulente di modificare gli ordini permanenti che non trova nel suo E-Banking o in Zak.

QR-fattura per clienti commerciali

La nuova QR-fattura

Colpisce in particolare il design del codice QR, che contiene tutte le informazioni sulla fattura. A seconda dell'emittente, la QR-fattura può presentarsi in diverse varianti.

Creare QR-fatture

Rispetto alle polizze di versamento in uso finora, le QR-fatture possono essere create e stampate o inviate elettronicamente come file PDF dall'emittente stesso. Per questo motivo la Banca Cler non offre un servizio di ordinazione di QR-fatture fisiche.

Per la creazione di QR-fatture con riferimento QR le consigliamo l'utilizzo di un software (ad es. programma di contabilità).

In sostituzione delle polizze di versamento rosse, è possibile creare QR-fatture senza riferimento QR in modo semplice e veloce nell'E-Banking della Banca Cler*). Inoltre, in Internet sono disponibili vari generatori di codici QR. Un elenco dei generatori consigliati da SIX AG è consultabile qui: https://www.paymentstandards.ch/de/home/readiness/generators.html

La carta perforata per l'invio di QR-fatture fisiche è acquistabile in vari punti vendita. Se necessita di QR-fatture su carta, ma non ha la possibilità di stamparle da sé, può rivolgersi a una tipografia poiché la maggior parte offre un servizio di stampa.

* La QR-fattura può essere creata nell'E-Banking alla voce di menu «Servizi» > «Prodotti/servizi» > «Bollettini di versamento». Dopo aver selezionato il relativo conto del destinatario (conto di accredito), è possibile compilare i campi «Importo» e «Pagabile da» (nome del debitore) (se noti, altrimenti lasciarli vuoti). Cliccare su «Ordina» e la QR-fattura viene creata.

Risposte a domande frequenti

Nell'app, scelga se scannerizzare una polizza di versamento o una QR-fattura. La camera del suo smartphone si attiverà di conseguenza, seconodo le vostre impostazioni.

Come di consuetudine, utilizzi i dati del conto e il numero di riferimento forniti dall'emittente della fattura. Solo quest'ultimo può fornirle tutte le informazioni necessarie.

Fino al 30 settembre 2022 può effettuare pagamenti sia con la QR-fattura sia con le polizze di versamento arancioni e rosse.

Affinché possano essere trattati entro la fine di settembre 2022, gli ordini cartacei basati su polizze di versamento arancioni o rosse devono pervenire alla Banca Cler al più tardi il 28 settembre 2022.

Dal 1° ottobre 2022, in tutta la Svizzera le polizze di versamento arancioni e rosse non saranno più valide. A partire da quel giorno, i pagamenti allestiti con tali polizze di versamento non potranno più essere trattati.

Perciò:

  • Non effettui più pagamenti basati su polizze di versamento rosse o arancioni con una data di esecuzione a partire dal 1° ottobre 2022. Chieda piuttosto all'emittente della fattura di inviarle una nuova QR-fattura.
  • Verifichi nell'E-Banking o in Zak i suoi ordini permanenti e modelli di pagamento. Elimini gli ordini di pagamento basati su polizze di versamento rosse o arancioni. Li allestisca nuovamente con i dati della QR-fattura.
  • Richieda al suo consulente di modificare gli ordini permanenti che non trova nel suo E-Banking o in Zak.
Dal 1° ottobre 2022, anche gli ordini permanenti basati su polizze di versamento arancioni e rosse non vengono più eseguiti.

Perciò:

  • Non registri più ordini permanenti basati su polizze di versamento rosse o arancioni con una data di esecuzione a partire dal 1° ottobre 2022. Chieda piuttosto all'emittente della fattura di inviarle una nuova QR-fattura.
  • Verifichi nell'E-Banking i suoi ordini permanenti ed elimini i pagamenti basati su polizze di versamento rosse o arancioni. Allestisca nuovi ordini permanenti con i dati della QR-fattura.
  • Richieda al suo consulente di modificare gli ordini permanenti che non trova nel suo E-Banking.

Sì, può fissare le QR-fatture all'ordine assieme alle altre polizze di versamento in tutta semplicità. Si assicuri che le QR-fatture vengano staccate/tagliate bene lungo la linea di perforazione. Dal 1° ottobre 2022 verranno accettate solo le sezioni pagamento QR.

Le QR-fatture funzionano unicamente per i pagamenti in CHF (franchi svizzeri) ed EUR (euro) verso relazioni bancarie in Svizzera o nel Liechtenstein. Per gli altri pagamenti verso l'estero, utilizzi l'E-Banking via SEPA. Risparmierà così tempo e denaro.

Non ha necessità d'intervento. I versamenti avvengono come di consuetudine.

La preghiamo di rivolgersi ai suoi emittenti di fatture per farle recapitare una nuova QR-fattura.

Dall'introduzione della QR-fattura, presso la Banca Cler non può più ordinare polizze di versamento arancioni o rosse. In compenso, nell'E-Banking può allestire QR-fatture senza numero di riferimento.

Proceda nel modo seguente: dopo il login clicchi su «Servizi», quindi su «Prodotti/servizi». Dopodiché sulla sinistra trova la voce di menu «Bollettini di versamento» dove può generare online la sua QR-fattura.

Può scannerizzare i suoi pagamenti con un lettore di giustificativi esterno, in tutta comodità. Approfitti delle offerte speciali del nostro partner Crealogix.

Sotto «Pagamenti», alla voce di menu «Ordini permanenti», trova un elenco di tutti i suoi ordini permanenti attivi. Li controlli e se figura un numero di riferimento PVR oppure un numero di conto postale nel formato XX-XXXX-X elimini quell'ordine permanente e lo allestisca nuovamente con una QR-fattura. Altrimenti dal 1° ottobre non viene più eseguito.

La preghiamo di rivolgersi ai suoi emittenti di fatture per farle recapitare una nuova QR-fattura.

Domande frequenti sulla QR-fattura in Zak

Per scannerizzare una QR-fattura, tieni il tuo smartphone in verticale. Per fotografare le polizze di versamento devi invece tenerlo in orizzontale, come di consuetudine.

Questo messaggio d'errore è causato da un codice QR difettoso, non conforme allo standard o contenente caratteri speciali non validi.

Chiedi all'emittente della QR-fattura di correggerlo oppure inserisci manualmente l'IBAN QR con il numero di riferimento.

Sotto «Bonifici», alla voce di menu «I miei ordini permanenti», trovi un elenco di tutti i tuoi ordini permanenti attivi. Controllali e se figura un numero di riferimento PVR oppure un numero di conto postale nel formato XX-XXXX-X elimina quell'ordine permanente e allestiscilo nuovamente con una QR-fattura. Altrimenti dal 1° ottobre non viene più eseguito.